1^ regola del sito internet: semplicità

>>1^ regola del sito internet: semplicità

1^ regola del sito internet: semplicità

Di |2018-04-28T12:35:13+00:00 26 aprile 2018|Argomento: > WEB per vendere|Tags: , |0 Comments

1^ regola del sito internet: semplicità

Navigando di sito in sito l’esperienza è frustante perché si passa da siti sciatti e vecchi ad altri carichi di tutto.
I primi necessitano di essere sostituiti i secondi peccano del “fare troppo”: troppi effetti speciali, troppi colori, troppe informazioni, troppe app…

Segui questi 5 semplici consigli di progettazione per evitare di cadere negli stessi errori

KISS = Semplice

regola 1 sito internetKiss significa bacio. Viene usato per ricordare “Keep it simple stupid” che significa Tienilo semplicemente stupido. Ad esempio Flash potrebbe sembrare interessante, invece:

  • è solo fonte di distrazione per i tuoi potenziali clienti
  • è anche probabile che non sia mobile-friendly e quindi sia difficilmente navigabile con iPhone e tablet
  • è incompatibile con i motori di ricerca

Altro esempio è la riproduzione automatica della musica e altri elementi non necessari:

  • distraggono e innervosiscono i potenziali clienti
  • inducono le persone a lasciare il tuo sito web e andare a un concorrente

Anche l’eccesso di colore va evitato perché fa desistere dallo stampare… e senza stampa manca il ricordo.

Le informazioni? …facili da trovare

Le informazioni che i tuoi clienti cercano devono essere trovabili sul tuo sito internet in pochi secondi.
Soprattutto le informazioni chiave come il menu, l’indirizzo, gli orari, i contatti devono essere evidenti senza la necessità di cercarli.

Veloce Veloce Veloce

Mai più siti lenti! In 2 secondi la pagina deve essere visibile. Questo significa mai più siti vecchi, immagini e filmati ottimizzati, progetto fluido e ragionato dele sito internet. Se si tradisce questa aspettativa il possibile cliente passa oltre.

La tecnologia ha reso facile l’aggiornamento del software è quindi imperativo ricordarsi di aggiornarlo esattamente come si fa con le app dello smartphone.
Un sito aggiornato offre prestazioni migliori, non crea problemi si autoprotegge dagli attacchi degli hacker.
È poi di aiuto appoggiarsi a un’ottima compagnia di hosting (server) e usare programmi professionali.

Parliamo di prezzi:

  • un buon server ha costi uguali o addirittura inferiori a quelli di uno piccolo o medio, infatti lavora sui grandi volumi. È anche vero che un provider in lingua inglese può offrirti apparentemente lo stesso pacchetto a 15euro contro i 25 euro/anno di uno in Italia ma la differenza è abissale perché il sito su un server italiano è più veloce di uno che “fisicamente” è negli USA. Inoltre se hai un problema il colloquiare in italiano con l’assistenza è impagabile.
  • anche un software professionale è preferibile a quelli free che sono trappole infernali. Infatti se possono anche funzionare bene per un sito amatoriale sono totalmente inadatti per il sito di un’attività. Comunque un webmaster serio non userà mai risorse free perché consapevole della loro inadeguatezza. Anche perché mentre un sito amatoriale viene ignorato dagli hacker, il sito di un’azienda è appetibile. La questione è complessa e sono necessari alcuni distinguo tra i servizi base free che chiedono un extra quando si desidera un’opzione extra e quelli totalmente gratis. Nessuno da qualcosa per niente, è quindi necessario che tu possa discutere con un esperto delle varie opzioni, io ad esempio quando realizzo un sito prospetto le varie soluzioni in modo che sia chiaro cosa è possibile fare, non fare e quali software gratuiti nella versione base una volta che gli affari iniziano a girare possono diventare un ottimo supporto nella versione a pagamento. Comunque stiamo parlando di cifre inferiori ai 100euro! A volte sono 5 euro, altre 7euro/mese, in altri casi si ottengono servizi fantastici a 70euro “una tantum” e si ha accesso a vita a un programma sempre aggiornato che può essere trasportato di sito in sito per anni.
  • Poi, lo sai, è sempre da evitare l’opzione più economica perché può costare vendite anziché far risparmiare denaro. Ad esempio un sito low-cost esattamente come una macchina di fascia bassa non offre ai tuoi affari sicurezza, velocità, qualità, che ottieni da una BMW o un’Audi…e ti presenta male!

Chiarezza

Non tutto ciò che è “bello” si trasforma in vendite. Anche perché il sito internet è uno strumento e come tale deve essere progettato e realizzato per fare qualcosa così come un martello pianta i chiodi, l’avvitatore avvita, il trapano fa i buchi e il trapano a percussione fa i buchi nel cemento. Un utensile che faccia tutto non esiste ancora, anche il “super trapano” lo si deve impostare di volta in volta affinché faccia una cosa anziché un’altra.
Ricorda che i tuoi clienti visitano il tuo sito web con uno scopo specifico che tu hai stabilito in fase di progettazione ad esempio:
ordinare, effettuare una prenotazione, trovare informazioni chiave come luogo e orari, trovare la soluzione a un loro problema quale ad esempio un avvocato divorzista a Vicenza, un commercialista per una piccola fioreria, sostituire le finestre in un condominio a Bassano, … Hai notato la precisione delle ricerche? È così che i navigatori cercano e trovano le cose in internet.

Consenti loro di trovare ciò di cui hanno bisogno, e in fretta, senza troppe distrazioni inutili.

Hai bisogno di ispirazione?

Dai un’occhiata a come realizziamo noi i siti internet. Sono siti costruiti a misura del target da raggiungere e hanno ottime prestazioni.

Prossimo passo: daremo un’occhiata all’importanza di avere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili. Rimani sintonizzato!

Ecco alcuni siti internet che abbiamo realizzato. I link sono attivi quindi puoi navigare.

Qual è al momento il problema più grande con il tuo sito internet?

Commenta questo articolo e fammi sapere!
Vuoi che affronti un tema particolare? Scrivilo nei commenti.

Contattami e chiedimi un consulto
Preferisci parlarle? 0444 024 676

CHIEDI UN CONSULTO GRATUITO
CHIEDI UN PREVENTIVO

Ti richiede solo pochi secondi!
Compila ora il form

Chi è:

Aiuto aziende, negozi e professionisti con: •Website e SocialMedia• Loghi e Immagine Coordinata •Cataloghi •Consulenza sulla comunicazione più efficace per raggiungere gli obiettivi

Hai un commento fare? Sono curioso di sapere cosa pensi!