Local Marketing per farsi conoscere in zona 2018-04-26T15:23:01+00:00

Local Marketing

farsi conoscere e trovare in zona

  • Che cos’è il marketing locale?
  • Chi usa il marketing locale?
  • Per quali tipi di clienti è efficace il marketing locale?

In breve: Il marketing locale è l’ideale per le piccole imprese, i negozi, i professionisti che operano prevalentemente in zona. È una soluzione mirata per ricercare nei quartieri circostanti o comunque nel raggio di alcune decine di chilometri i clienti.

Continua a leggere per capire se il local marketing fa per te

Cosa è il Marketing Locale?

Il marketing locale è definito anche marketing del punto vendita o marketing di quartiere. Mira a raggiungere in modo specifico la comunità attorno a un negozio, un ristorante, uno studio. I messaggi promozionali sono indirizzati alla popolazione locale, piuttosto che al mercato di massa.

Il marketing locale può assumere diverse forme. Molte aziende locali contattano direttamente i consumatori tramite posta, eventi in città, sponsorizzazioni di squadre, o annunci pubblicitari sul quotidiano della provincia. Sperano in questo modo di attrarre nuovi clienti e vendere di più.
Quando il marketing locale ha successo i residenti in zona, città o provincia si accorgano dell’esistenza dell’attività e che la fissano mentalmente tra le mete note.
Con GoogleMaps e FaceBook un’attività che fa local marketing viene visualizzata quando qualcuno fa una ricerca con lo smartphone.

Chi usa il Marketing Locale?

Il marketing locale viene utilizzato principalmente da piccole imprese, negozi e ristoranti con un’unica sede o punto vendita.

È l’ideale anche per gli studi di:

  • avvocati
  • commercialisti
  • e altri professionisti la cui base clienti si trova nel raggio di alcuni chilometri.

I proprietari di aziende in franchising, gli Studi con più sedi, possono impiegare il marketing locale per promuovere le loro sedi specifiche, integrando le campagne di marketing regionali o nazionali più grandi, che ad esempio promuovono il brand e i prodotti, ma non le posizioni specifiche.

Per quali tipi di clienti è efficace il marketing locale?

Il marketing locale aiuta a sviluppare una clientela abituale nelle vicinanze della sede dell’attività. Il raggio di influenza standard è di circa 15/20 chilometri.

  • Può essere inferiore nelle aree urbane, dove il traffico locale e la densità di quartiere sono elevati, in questo caso si parta di Marketing a breve raggio.
  • Può anche avere una copertura più estesa e quindi si opera con il Marketing regionale.

Alle persone piace fare shopping e mangiare vicino casa perché risparmia tempo e spese di trasferta. Si creano delle “mappe mentali” dell’area circostante, con i ristoranti preferiti, i negozi particolari e i professionisti facili da raggiungere.
Ricerche hanno dimostrato che l’90% degli acquisti sono fatti entro 80Km da casa, e ancora che l’71% ritiene importante che il suo avvocato abbia un contatto con la città preferendo quindi un legale “locale”.

Le attività aprono, chiudono, si trasferiscono. Le persone sono abituate ad aggiornare le loro mappe mentali e lo fanno con grande elasticità. È quindi importante sia per chi da poco è in zona, ma anche per chi rappresenta un’attività “storica” farsi notare.
Si opera attirando i clienti selezionandoli in base a interessi, posizione socio-economica, composizione demografica, e ai valori di acquisto.

sito internet e local marketing

Progetti che migliorano la vendita di porte e finestre

Consulenza, Ricerche di mercato, Affiancamento in azienda, Formazione, Web, Branding, Grafica.
Tutto quello che può servirti in concreto.

CHIEDI UN CONSULTO GRATUITO
CHIEDI UN PREVENTIVO

Ti richiede solo pochi secondi!
Compila ora il form