Progetto costruttivo

Marketing dai fornelli

Come al ristorante, per avere successo, buoni piatti non bastano. Il cliente vuole sentire l’affetto che si ha per lui attraverso le attenzioni che gli vengono dedicate, la cura nel presentare i piatti e i modi con cui lo si accoglie. Qui trovi alcuni consigli commentati da Vladimiro Barocco:

  • Sii sicuro di conoscere il cliente prima di cucinare, quello che piace ad alcuni può risultare indigesto ad altri.
  • Concentrati su un genere alla volta, è la via per l’eccellenza, offrire di tutto porta all’indifferenza dei clienti.
  • Troppi cuochi nella stessa cucina rovinano le pietanze, lo staff può essere numeroso e d’alto livello, ma l’ultimo giudizio spetta al cliente.